a proposito di associazioni culturali

 

A PROPOSITO DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI

 

 

Le associazioni culturali in Italia sono un numero altissimo ,quelle che si occupano di poesia e letteratura sono forse la maggioranza ,alcune resistono negli anni ,altre spariscono in breve tempo .

Tra quelle più solide che hanno saputo e sanno offrire ai loro soci sempre nuovi stimoli ed opportunità c’è L’ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI , che nasce a Firenze nel 1983 e che proprio quest’anno festeggia il suo venticinquennale.

Un quarto di secolo da quando una decina di giovani artisti fiorentini progettarono di dar vita ad una associazione che si sarebbe chiamata”Accademia universale Vittorio Alfieri” e che avrebbe avuto l’obbiettivo di stimolare l’attività creativa in ogni settore artistico ed in particolare in quelli del Teatro,della Musica e delle Arti Figurative.

Questo progetto si concretizzò ufficialmente il 2 Dicembre 1983 , con l’atto costitutivo redatto dal notarlo dott. Paolo Messeri. L’ACCAEMIA VITTORIO ALFIERI diventava una realtà che seppur molto piccola aveva programmi ambiziosi.

Nel 1989 quando la presidenza passa nelle mani di Dalmazio Masini l’interesse centrale dell’associazione diviene la Letteratura e contemporaneamente viene dato alle stampe il primo numero della rivista L’ALFIERE dove la Poesia aveva il massimo spazio.

Inizia un felice percorso ,con la sua estroversa personalità Dalmazio Masini ha saputo dare un’impronta personalissima

L’ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI è per statuto un’associazione culturale apolitica,apartitica ,senza fini di lucro.

Essa ha lo scopo di riunire appartenenti al mondo artistico ,di organizzare incontri,convegni ,manifestazioni e spettacoli.

Essa conta a tutt’oggi oltre 200 soci sparsi in tutte le regioni d’Italia e qualcuno anche all’estero, nonché numerosissimi simpatizzanti ed amici.

Il periodico L’ALFIERE (consultabile sul sito http://accademia-alfieri.it) riporta tutte le numerose iniziative nonché i programmi che vengono organizzati nel corso dell’anno . Periodicamente vengono pubblicate delle antologie a tema ,sempre con poesie dei soci.

Dal 1996 è aperto un laboratorio di poesia diretto dal poeta Mario Macioce,dove settimanalmente i soci fiorentini e non si riuniscono per discutere e dibattere sulla metrica tradizionale e sui diversi stili poetici, da alcuni anni si è costituita anche una sezione Ligure attivissima nel laboratorio di versificazione che ha sede presso la prestigiosa “stanza della poesia “ a Palazzo Ducale in Genova

Per festeggiare i suoi 25 anni l’Accademia VITTORIO ALFIERI quest’anno ha organizzato una serie di eventi sia in Firenze che in altre città dal convegno poetico nazionale “incontri poetici all’Amiata “ alla partecipazione al 14° festival internazionale della poesia di Genova , al “convegno poetico sulla riviera adriatica “ a Rivabella di Rimini il prossimo Luglio ,il tutto culminerà a Dicembre quando verrà fatta una grande festa per questo invidiabile traguardo raggiunto.

La Poesia è libertà riempie di significati diversi le parole incolori ,chi la ama le resta fedele per sempre e chi non la conosce ne resta comunque affascinato.

Partendo dall’amore per la poesia che lega tutti i soci vicini e lontani ,si avverte subito nelle loro manifestazioni il clima di familiarità e di amicizia che si trasmette dagli uni agli altri, per cui non è un circolo chiuso e ristretto per pochi eletti ,ma sede ed occasione per un contributo della parola. Una mano che si tende a rasserenare il cuore,in quanto la potenza della comunica zione poetica cancella ogni sensazione di vuoto e poi in tutta sincerità chi può dire di non aver bisogno di poesia ? Auguri dunque, all’ACCADEMIA ALFIERI che possa crescere per molti molti altri anni continuando a donarci tutta la sua vitalità .

Tiziana Curti

(notizie tratte da “Alfieri della poesia “, periodico” l’Alfiere “, periodico” Dimensione del tempo”)

a proposito di associazioni culturaliultima modifica: 2008-06-23T18:11:17+02:00da tizianacurti
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in opinioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento